A CONDOFURI LA POETESSA CARLA SPINELLA SI RACCONTA

Si terrà a Condofuri Marina, il 9 settembre 2018 alle ore 17.00 presso il Centro Giovanile “P. Rempicci”, l’incontro letterario patrocinato dal Comune di Condofuri ” La poetessa Carla Spinella figlia dell’Aspromonte Greco si racconta”. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Condofuri, Tommaso Iaria, interverranno la prof.ssa Ippolita Patera e il prof. Carmelo Giuseppe Nucera. Modererà l’incontro l’Ass. alle Minoranze Linguistiche, Carolina Valentina Nucera. In programma anche un intermezzo musicale a cura di Alessandro Santacaterina. Scarica il programma

A BRANCALEONE LA VI^ EDIZIONE DEL WORKSHOP “EVOLUZIONI TERRITORIALI”

Ritorna l’attesissimo e tradizionale appuntamento con il territorio, le sue risorse, le potenzialità, le identità e le opportunità di sviluppo turistico. Quest’anno la Pro Loco di Brancaleone ha previsto un ricco programma che vedrà un appuntamento formativo-culturale tra i più partecipati di tutto il territorio reggino. Sarà un’intensa due giorni che vedrà la partecipazione di numerosi ospiti. L’appuntamento del 25 agosto sarà col forum dedicato al territorio calabrese, alle sue risorse ed alle strategie di promozione turistica applicata attraverso nuove tecnologie, nonché la valorizzazione dei borghi antichi, che sarà il filo conduttore del workshop di quest’anno. Tra i relatori attesi

A PENTEDATTILO TRA AGAVI E ULIVETI PER AMMIRARE IL TRAMONTO

Siamo stati a Pentedattilo con i 105 amici che hanno voluto camminare con noi per raggiungere la Rocca di Santa Lena da cui abbiamo osservato un tramonto unico sul Mar Jonio e il vulcano Etna. Un sentiero in salita che ha conquistato tutti per il panorama che ad ogni angolazione si mostrava agli occhi dei partecipanti. Uliveti, agavi, e piante spontanee e dietro di loro la rocca a cinque dita che fa di Pentedattilo uno tra i borghi della Calabria Greca più conosciuti a livello nazionale e internazionale. Adesso non resta che incontrarci per l’ultimo trekking in programma firmato Paleariza

IL FESTIVAL PALEARIZA PROMUOVE L’ANNUNCIAZIONE DI ANTONELLO GAGINI DI BAGALADI CON UN VIDEO SUL CAPOLAVORO D’ARTE PIÙ IMPORTANTE DELL’AREA GRECANICA

All’indomani del restauro dell’Annunciazione di Antonello Gagini, della Chiesa di S. Teodoro Martire di Bagaladi, promosso dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte in collaborazione con il Comune di Bagaladi, l’Ufficio dei Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova e la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, continua l’azione di valorizzazione del capolavoro d’arte rinascimentale più importante dell’Area Grecanica con la proiezione del video “ADNUNCIATAE VIRGIS HONOREM” di Enzo Galluccio, prevista giorno 13 Agosto a Bagaladi alle ore 21:15 presso la Piazza della Libertà all’interno della rassegna culturale del Festival Paleariza,

SPONSOR FESTIVAL PALEARIZA 2018. AGRITURISMO E LOCANDA AGUNÌ

Anche quest’anno l’Agriturismo e Locanda Agunì sponsorizza il Festival Paleariza. Situato a 400m di altitudine, nel comune di Palizzi, l’Agriturismo e Locanda Agunì, un tempo casa contadina di proprietà della famiglia Pansera,  ha venti posti letto dislocati in nove camere, con una vista mozzafiato sulla Costa dei Gelsomini. È il luogo ideale per una vacanza originale fuori dai tradizionali circuiti turistici. Il comfort è garantito in tutte le camere, attrezzate con tutte le più recenti innovazioni tecnologiche, arredate con cura e provviste di servizi privati funzionali. Quale prestazione aggiuntiva è possibile richiedere il servizio navetta da e per l’aeroporto, il

CAMBIO DI LOCATION PER IL CONCERTO IN PROGRAMMA A PENTEDATTILO. APPUNTAMENTO SUL LUNGOMARE DI MELITO PORTO SALVO

Il Concerto di Ambrogio Sparagna e dell’Orchestra Popolare Italiana di sabato 11 agosto 2018 previsto nell’anfiteatro del Borgo di Pentedattilo, si terrà, per motivi non dipendenti dal GAL Area Grecanica, sul Lungomare di Melito Porto Salvo nella Piazza della Chiesa della Madonna di Porto Salvo. Non subisce alcuna variazione invece il trekking “PENTEDATTILO – PASSEGGIATA ALLA ROCCA DI SANTA LENA PER AMMIRARE IL TRAMONTO SULL’ETNA”.

ARRIVA NELLA CALABRIA GRECA CON IL SERVIZIO DI CAR SHARING DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI REGGIO CALABRIA

Arrivare nella Calabria Greca da oggi sarà più facile grazie a C’ENTRO, il servizio car sharing pratico, comodo, conveniente e sostenibile della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Il nuovo servizio è semplice e comodo: ti registri tramite call center o email, fornendo le informazioni che saranno richieste (dati anagrafici, numero della patente e della carta di pagamento, ecc). Questa operazione dovrà essere effettuata solo una volta ed è indispensabile per poter usufruire del servizio. A questo punto potrai ritirare nel punto abilitato più vicino a te una smartcard che ti permetterà di aprire le portiere della vettura prenotata. Potrai prenotare il mezzo

TREKKING PALEARIZA 2018. A PIEDI LUNGO I SENTIERI DELLA CALABRIA GRECA

Distese verdi e ocra, terrazzamenti di vigneti e uliveti, salite e discese in campi un tempo coltivati per la produzione del grano duro. Lunghi sentieri percorsi nei secoli da contadini, pastori e mandrie. E sullo sfondo sempre il Mar Jonio da un lato e l’Aspromonte dall’altro ad accompagnare il cammino. La carovana di camminatori si è data appuntamento ieri nella piccola piazzetta di Amendolea, nel cuore della Calabria Greca. Il caldo non ha fermato gli amici che, in occasione del primo trekking organizzato nell’ambito del Festival Paleariza 2018, hanno voluto percorrere i sentieri che da Amendolea, passando per località Brigha,

PASSATO PRESENTE E FUTURO DI BOVA MARINA. 110° ANNIVERSARIO DELLA COSTITUZIONE

Quest’anno ricorre il 110° Anniversario della costituzione di Bova Marina in Comune autonomo. La Commissione Straordinaria composta dai dott.Ri Crea, De Marco e Laino, intende dare risalto all’evento con una serie di manifestazioni che non solo ricordino questa circostanza ma che siano occasione di approfondimento di tutti gli aspetti connessi, da quello storico, a quello economico, culturale ed artistico. Lo scopo è quello di offrire nuovi spunti per la presa di coscienza, amplificando il rafforzamento del senso di identità ed appartenenza non solo dei cittadini che risiedono, ma anche di quelli che tornano periodicamente, amando il loro luogo di origine. Dieci